Dispositivo intrauterino – Che cos’è?

Il pezzo di plastica a forma di T che viene posizionato all’interno dell’utero è un dispositivo intrauterino. Questo contiene rame o un ormone del progesterone che è sintetico. Aiuta a prevenire la gravidanza. Questo sito Internet dovrebbe essere indicato del modo migliore per ottenere sollievo dal dolore.

 

Il dispositivo intrauterino progesterone aiuta a rilasciare una dose costante di un basso livello dell’ormone sintetico. Questo viene fatto continuamente per tutto il giorno.

Il progesterone IUD e il rame IUD prevengono la gravidanza in uno di questi modi:

Il progesterone rilasciato o rame crea un cambiamento nel muco cervicale. Questo uccide lo sperma nell’utero o lo rende immobile

L’IUD cambia il rivestimento dell’utero e impedisce l’impianto in caso di fecondazione. Ci sono tuttavia alcune implicazioni etiche di questo metodo.

Come viene utilizzato il dispositivo intrauterino?

Il medico fa un esame pelvico che è un Pap test. Verificherà anche la presenza di malattie sessualmente trasmissibili prima di inserire il dispositivo. Il dispositivo sarà posizionato attraverso la cervice e la vagina e nell’utero. Si dovrà andare per una visita di follow-up. Questo sarà programmato tra due o tre mesi dopo l’inserimento del dispositivo intrauterino.

A meno che non si faccia un problema o è necessario andare per un esame annuale non è necessario visitare il medico fino a quando l’IUD viene rimosso. L’IUD rimane in posizione per cinque o dieci anni e questo dipende dal tipo di dispositivo.

È importante controllare la stringa ogni mese dopo aver mestruato. Questo per confermare che l’IUD è ancora al suo posto. Non si dovrebbe mai tirare la corda.

IUD è efficace?

Il tasso di guasto di un IUD è inferiore all’1%. Ciò significa che meno di 1 su 100 donne concepirà durante il primo anno di utilizzo di IUD. Tuttavia, nel caso in cui si vede eventuali sintomi di gravidanza quindi verificare con il medico.

 

Effetti collaterali e rischi per la salute dell’IUD

Ci sono alcuni effetti collaterali, precauzioni, e rischio per la salute quando si opta per un dispositivo intrauterino. Si dovrebbe essere consapevoli di loro se si considera questo metodo di controllo delle nascite.

Se si dispone di uno dei seguenti, allora non si dovrebbe optare per questo metodo di controllo delle nascite:

Se ha una storia di cancro nella cervice o nell’utero o ha sanguinamento non esaminato dalla vagina

– Sei incinta

– Soffrire di malattie infiammatorie nel bacino

Se ha una storia di gravidanza ectopica o soffre di clamidia o gonorrea